COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO

Il corso di studi mira alla formazione di un tecnico capace di coniugare competenze di rappresentazione e di progettazione
sia nel settore delle costruzioni che in quello del rilievo e capace di intervenire nella corretta gestione del territorio con l’utilizzo ottimale delle risorse ambientali. L’indirizzo prevede attività laboratoriali per l’acquisizione di competenze grafiche e progettuali in campo edilizio, nell’organizzazione del cantiere, nella gestione degli impianti e nel rilievo topografico, nonché competenze nella valutazione e amministrazione degli immobili.

Sbocchi professionali:
• settore pubblico impiego e privato
• imprese di costruzioni, manifatturiere nel campo dell’edilizia
• assicurazioni
• studi di progettazione
• libera professione.

Percorsi universitari possibili: qualsiasi Facoltà Universitaria; di particolare attinenza le Facoltà tecnico-scientifiche (Geologia, Agraria, Ingegneria, Architettura, …)

PROGETTI:

UNA CITTÀ PER TUTTI
Studio per l’abbattimento delle barriere architettoniche nella città di Ancona in collaborazione con le associazioni dei disabili del territorio e del Comune; progetto specifico di indirizzo

GUIDE TURISTICHE
Approfondimenti culturali e architettonici del patrimonio artistico e formazione dei ragazzi che svolgeranno funzioni di guida turistica in progetti dedicati (classi 3^, 4^ e 5^) orario curricolare

PROTOCOLLI DI INTESA, CONVENZIONI, RETI DI SCUOLE
Partecipazione a: Università Politecnica delle Marche; Associazione LIBERA.

COMPETENZE DIGITALI
Corsi per il potenziamento delle competenze digitali: CAD, Photoshop. Approfondimenti sull’utilizzo di G-Suite.

SHARPER
Partecipiamo alla manifestazione annuale Sharper “La notte europea dei ricercatori” in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche con progetti di ecosostenibilità ambientale realizzati nell’Istituto.