AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA ARTICOLAZIONE: “PRODUZIONI E TRASFORMAZIONI"

Il corso di studi mira alla formazione di una figura che abbia competenze nel campo dell’ organizzazione e della gestione di attività produttive, trasformative e valorizzative del settore, con attenzione alla qualità dei prodotti e al rispetto dell’ambiente.

L’indirizzo prevede attività laboratoriali per l’acquisizione di competenze relative all’organizzazione di attività produttive ed ecocompatibili, alla rilevazione contabile dei capitali aziendali e al relativo riscontro dei risultati attraverso bilanci aziendali, alla realizzazione di attività caratteristiche territoriali.

Sbocchi professionali:
• conduzione di aziende agricole
• assistenza tecnica
• consulenza nel settore agroalimentare.

Percorsi universitari possibili:
il conseguimento del diploma consente di accedere alla professione di perito agrario attraverso il superamento di un Esame di Stato o di accedere a lauree triennali che fanno capo alle facoltà di Scienze Agrarie, Scienze dell’alimentazione, Scienze animali e produzioni alimentari, Progettazione e gestione del verde urbano e del paesaggio, Veterinaria, Scienze forestali.

PROGETTI:

PARTECIPAZIONE A EVENTI DEL SETTORE VIVAISTICO E AGROALIMENTARE:
produzione, esposizione e vendita di prodotti dell’azienda “Terre dell’ISTVAS”

COMPETENZE DIGITALI:
Corsi per il potenziamento delle competenze digitali: CAD, Approfondimenti sull’utilizzo di G-Suite, utilizzo del pacchetto “Office”

SHARPER
Partecipiamo alla manifestazione annuale Sharper “La notte europea dei ricercatori” in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche con progetti di ecosostenibilità ambientale realizzati nell’Istituto.

VISITE DI ISTRUZIONE:
Visite presso aziende e fiere di settore, Aziende Agricole e Zootecniche, Industrie del settore alimentare, Fiere e mostre relative al settore agro-alimentare.

SICUREZZA:
Corsi sulle norme di sicurezza sui rischi chimici, fisici , biologici; approfondimenti normativi su tematiche ambientali sanitarie e in materia di agricoltura sostenibile, agricolture biologiche e lottaintegrata, trasformazione dei prodotti (HACCP)